Master in management agro-alimentare: ad aprile partono le selezioni

Iscrizioni solo online, a partire dal 3 aprile 2017, per accedere alle selezioni del Master in management agro-alimentare della Smea, Alta scuola dell'Università cattolica di Cremona. I candidati dovranno collegarsi al portale http://smea.unicatt.it, entro il prossimo settembre, considerando che chi si iscriverà entro luglio e riuscirà a immatricolarsi entro la prima settimana di agosto potrà godere di una riduzione delle tasse universitarie. Verranno inoltre attivate alcune borse di studio messe a disposizione da imprese, enti ed istituzioni e assegnate in base alla graduatoria finale delle prove di ammissione dei candidati che ne abbiano fatto richiesta.

Come sempre, il processo selettivo sarà molto severo: «L'accesso è riservato a trenta candidati – ci spiega il professor Stefano Boccaletti, direttore del Master – così che siano assicurati qualità formativa, monitoraggio dei risultati e rapporto personale con i docenti. È importante che gli studenti che vi accedono siano molto motivati e dotati di una solida preparazione di base; peraltro – conclude il professor Boccaletti – il corso è di secondo livello perciò e indirizzato solo a candidati già in possesso di laurea magistrale».

Il Master Smea è incentrato sulla formazione di manager per l'industria e la distribuzione nel settore agro-alimentare. Il corso è impegnativo e richiede un'attività di studio full-time, oltre a un'intensa partecipazione degli studenti tramite lavori di gruppo e project works.

A caratterizzare il Master è anche l'intenso rapporto tra Smea e il mondo delle imprese. Da tempo sono coinvolte molte tra le maggiori realtà dell’agro-alimentare italiano, sia in campo industriale che della grande distribuzione. Il corso prevede circa otto mesi di lezioni in aula (tra ottobre e maggio) e poi un periodo di 4-6 mesi di stage aziendale, durante il quale gli studenti partecipano direttamente a diverse funzioni operative, una prassi che integra e completa il loro percorso formativo. Lo stage è poi collegato all'attività di placement gestita da Smea, per cui molto frequentemente il ciclo di studi sfocia nell'assunzione diretta del diplomato nell'azienda, trasformando lo stage in un posto di lavoro.

È anche grazie a questi risultati occupazionali che il Master in management agro-alimentare si fregia da anni del patrocinio di Federalimentare e dall'accreditamento Asfor (Associazione italiana per la formazione manageriale), che comporta il rispetto di un criterio molto impegnativo: almeno l'80% dei diplomati deve trovare un’occupazione soddisfacente entro sei mesi dal termine dei corsi.

 

Twitter icon
Facebook icon
LinkedIn icon
Google+ icon
YouTube icon
RSS icon

SPORTELLO ISU

Agenzia Servizi Informagiovani
Sportello Assistenza e Consulenza Studenti Universitari

Indirizzo
Via Palestro, 11/a
26100 Cremona CR
Tel. 0372 407955
Fax 0372 407960
informagiovani@comune.cremona.it 

Orari
Lun/Mar/Gio 10.00-13.30
Mercoledì 10.00-18.00
Venerdì 10.00-13.30 e 16.00-18.00

Copyright 2013. Tutti i diritti sono riservati. Realizzato con Drupal da Softworld. Back to Top

Back to Top